COLTIVARE CULTURA intende, in sinergia con le Associazioni del territorio e i Comuni che ne sono partner, rispondere alla crescente esigenza di incrementare la cittadinanza attiva in ambito culturale, ovvero rendere i cittadini – siano essi uomini, donne, giovani, vecchi, migranti – attori culturali, nel senso di produttori e fruitori di atti di cultura.

COLTIVARE CULTURA prevede una costruzione sartoriale di atti culturali capaci di leggere quali siano le forze locali, intercettarle e farle cooperare, guidati da una visione artistica e sociale insieme, per creare senso di appartenenza, per rendere i cittadini protagonisti degli eventi culturali.

Le azioni di COLTIVARE CULTURA si rifanno ad alcune strategie di intervento, approntate in anni di riflessione artistica e sperimentazione.

PORTARE LE PERSONE IN SCENA, ovvero stimolare il mettersi in gioco in prima persona, attraverso laboratori teatrali con esito spettacolare, atti performativi, laboratori teatrali di inchiesta con una comunità di cittadini.

SIGNIFICANZA DEI LUOGHI, ovvero individuare luoghi simbolici per la comunità di riferimento e fare di tali luoghi un mezzo per veicolare atti culturali, per stimolarne la fruizione, per promuovere una cultura che attinge al teatro, all’ambito poetico, musicale, video, alla contaminazione dei linguaggi, una cultura viva e vivificata dal rapporto con il mondo che la circonda.

PROCESSO DI CONDIVISIONE delle scelte culturali e conseguente valorizzazione del patrimonio della comunità di appartenenza, in sinergia con l’individuazione di luoghi portatori di forme di cultura. Si tratta di azioni che comportano l’attivazione di un dialogo con alcuni gruppi/comunità al fine di co-progettare nei luoghi della comunità stessa atti spettacolari intorno ai temi connessi alla comunità o intorno a temi che la comunità individua come fondanti.

ESPERIRE L’ARTE ovvero stimolare la produzione artistica originale mettendo in relazione orizzontale le persone con grandi maestri o formatori, porre l’accento sulla dimensione del fare e sulla pratica artistica.

PORTARE LE PERSONE IN SCENA

Qui e Ora Residenza Teatrale
Bergamasca

Ma le donne – Verdello
Laboratorio teatrale che promuove l’incontro fra le donne e un lavoro di inchiesta sulle tematiche connesse al mondo femminile.

Terra di confine – Arcene
Laboratorio teatrale sul tema del “confine”, nell’intento di esplorare la costruzione di relazioni come superamento di barriere e limiti, in senso metaforico e concreto.

Istantanee – tutti i Comuni partner di COLTIVARE CULTURA
Progettazione e allestimento di un set fotografico per realizzare dei ritratti e delle interviste brevi su temi scelti con forte attinenza verso il contemporaneo.

Ragazzi in comune – Treviolo
Laboratorio teatrale breve con i ragazzi in un luogo significativo: la Biblioteca, su alcune tematiche indicate dal Consiglio Comunale dei Ragazzi

Giochiamo al teatro – Treviolo
Laboratorio teatrale breve per scoprire attraverso il gioco che cos’è il teatro e cosa può raccontare.

Verso lo spettacolo – Arcene, Comun Nuovo, Scanzorosciate, Trescore Balneario, Verdellino
Laboratorio teatrale – artistico di inchiesta con una comunità di cittadini per raccogliere storie, parole e immagini.

delleAli Residenza Teatrale
Vimercatese

Macchie di caffè – Ornago
Laboratorio teatrale per celebrare i 250 anni dalla nascita del periodico culturale illuminista Il Caffè, fondato da Pietro Verri.

Biblioteche al centro – Ornago, Burago, Busnago, Concorezzo
Laboratori di lettura teatrale, letture teatrali, interventi di promozione alla lettura nelle scuole, laboratori artistici volti alla costruzione di installazioni.

SIGNIFICANZA DEI LUOGHI

Qui e Ora Residenza Teatrale
Bergamasca

Teatro in luoghi insoliti – Osio Sopra, Trescore Balneario, Verdellino
Realizzazione di una mappatura dei luoghi simbolici per la cittadinanza in sinergia con le associazioni e con i referenti delle Istituzioni coinvolte e programmazione di spettacoli e/o performance site specific.

Naturalmente a teatro – Brembate
Selezione e programmazione in sinergia con le associazioni e referenti delle Istituzioni di spettacoli e/o performance relative al tema della natura e con carattere site specific.

delleAli Residenza Teatrale
Vimercatese

Una casa nel verde / una casetta nel verde – Bellusco, Burago
Programmazione studiata con associazionismo locale ed ente pubblico con l’obiettivo di dare ad ogni spazio verde urbano un’anima.

PROCESSO DI CONDIVISIONE

Qui e Ora Residenza Teatrale
Bergamasca

Lavori in corso – Treviolo
Attivazione di un dialogo e tavoli di discussione con piccoli imprenditori, artigiani del luogo e referenti delle Istituzioni coinvolte intorno a tematiche connesse al lavoro e alla cultura. Selezione e programmazione di performance connesse ai temi emersi dai tavoli di discussione nei luoghi del lavoro.

Sorseggiare cultura – Scanzorosciate
Attivazione di un dialogo e tavoli di discussione con i produttori di vino intorno alla cultura, con un focus sulla cultura del cibo e tutte le tematiche a essa connesse. Programmazione condivisa di performance e/o spettacoli site specific dentro alle cantine.

delleAli Residenza Teatrale
Vimercatese

In bottega – Vimercate
Intercettazione della rete commercianti e attivazione di un dialogo con essa per programmare una giornata di animazione teatrale e artistica del centro cittadino.

Qui e Ora Residenza Teatrale + delleAli Residenza Teatrale
Bergamasca e Vimercatese

Masticare cultura – Brembate, Mezzago, Osio Sopra, Osio Sotto, Verdello
Attivazione di un dialogo e tavoli di discussione con i ristoratori dei due territori interessati intorno alla cultura, con un focus sulla cultura del cibo e tutte le tematiche a essa connesse. Programmazione condivisa di performance e/o spettacoli site specific.

Fatto in casa – tutti i Comuni partner di COLTIVARE CULTURA
Creazione sui due territori di una rete di case private con padroni di casa appassionati di arte e teatro, intenzionati a promuovere cultura dal basso e aprire gli appartamenti a eventi culturali.

ESPERIRE L’ARTE

delleAli Residenza Teatrale
Vimercatese

Piccino picciò – Vimercate
Programmazione di spettacoli caratterizzati dalla partecipazione attiva e dall’interazione del pubblico, percorso di formazione del pubblico, laboratorio teatrale finalizzato alla creazione di uno spettacolo/installazione inserito nella rassegna.

Collezione Bontempi – Agrate Brianza
Videoinchiesta sulla figura di Bontempi coinvolgendo artisti, exallievi, ex-insegnati, esperti d’arte. Realizzazione di un video documentario restituito alla cittadinanza. Le interviste e il materiale storico confluiranno in una serie di visite teatrali. Istituzione di uno specifico corso dell’UTL su Bontempi. Realizzazione di un laboratorio teatrale con i ragazzi delle Scuole Medie con esito finale. La totalità dei contatti innescati, dei materiali raccolti, delle associazioni ed enti intercettati troveranno una chiusa finale nella costruzione di uno spettacolo su Enzo Bontempi.

Qui e Ora Residenza Teatrale + delleAli Residenza Teatrale
Bergamasca e Vimercatese

Lascia un segno – Agrate B.za, Arcene, Bellusco, Brembate, Mezzago, Ornago, Verdello, Vimercate.
Tavoli di confronto e progettazione condivisa coadiuvati da associazioni del settore per portare a momenti di formazione, approfondimento, scambio su specifiche forme artistiche e realizzazione di performance.

Drama – Agrate B.za, Arcene, Brembate, Comun Nuovo, Mezzago, Ornago, Osio Sopra, Treviolo, Vimercate. Tavoli di discussione intorno al tema della progettazione culturale. Progettazione condivisa di un gioco sulla cultura. Realizzazione di serate evento durante le quali giocare a Drama, con la selezione di performer da coinvolgere durante le serate.